Angelo Bonaccorso

Informazioni sull’Artista

IT

Nato nel 1984, Angelo Bonaccorso si diploma in corno nel 2003 col massimo dei voti presso l’istituto musicale V. Bellini di Catania sotto la guida del maestro Antonino Manuli. Ha seguito corsi di perfezionamento con grandi maestri fra cui A. Allegrini, L. Giuliani, D. Clevenger, S. Dohr, H. Pizka, M. Hoeltzel, L. Antiga, G. Corti, D. Johnson, J. Williams, H. Clebsch. Nel 2005 ha studiato in Germania presso la Hochschule fur Musik di Freiburg sotto la guida del M° Bruno Schneider. Appena diplomato vince l’audizione da primo corno presso il Teatro Lirico A. Belli di Spoleto con il quale ha effettuato come primo corno due tournée in Giappone. A vent’anni vince l’audizione per corno di fila presso il Teatro alla Scala di Milano con il quale collabora per più di tre anni a contratto annuale. Collabora con vari enti e orchestre tra le più rappresentative in Italia: Teatro alla Scala di Milano, Filarmonica della Scala, Cameristi della Scala, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Massimo Bellini di Catania, Teatro La fenice di Venezia, OSI di Lugano, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Malaysian Philarmonic Orchestra, Teatro Petruzzelli di Bari. Ha suonato sotto la direzione di grandi maestri come G. Prètre, D. Barenboim, L. Maazel, Z. Metha, P. Boulez, R. Chailly, D. Gatti, G. Dudamel, V. Gergiev, K. Masur, S. Bychkov, Sir Gardiner, A .Pappano, G. Noseda, Y. Temirkanov. Come migliore allievo del Conservatorio a diciannove anni viene selezionato per eseguire il Concerto KV412 per corno di W. A. Mozart con l’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania. Ha partecipato a numerose tournée in Europa, Asia, Africa e USA. È stato membro dell’ensemble “I Corni della Scala”. Nel dicembre del 2010 è stato invitato a partecipare ed è stato semifinalista al concorso per corno di fila presso i Berliner Philarmoniker e nel 2011 è stato scelto dal maestro Zubin Metha alle audizioni per il posto di secondo corno presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Nel 2011 è stato direttore artistico e ideatore del progetto Abreu chiamato “I Giovani… l’altra voce della musica” in provincia di Catania formando un’orchestra di sessanta bambini. Ad aprile 2013 è stato invitato da Alessio Allegrini a far parte della Human Rights Orchestra al KKL di Lucerna. Recentemente è stato nominato rappresentante IHS (International Horn Society) per l’Italia. È fondatore del “Sicilian Horn Ensemble”, del Festival Internazionale Cornistico dell’Etna e ideatore della rivista online “French Horn Magazine”. Attualmente è terzo corno presso il Teatro Massimo Bellini di Catania e dal 2015 è docente della cattedra di corno presso il conservatorio “V. Bellini” di Catania.

ENG

Born in 1984, Angelo Bonaccorso graduated in horn performance in 2003 with top honors from the Vincenzo Bellini music institute in Catania under the guidance of Maestro Antonino Manuli. He has attended masterclasses with renowned Maestros including A. Allegrini, L. Giuliani, D. Clevenger, S. Dohr, H. Pizka, M. Hoeltzel, L. Antiga, G. Corti, D. Johnson, J. Williams, and H. Clebsch. In 2005 he studied in Germany at the Hochschule für Musik in Freiburg under the guidance of Maestro Bruno Schneider. Immediately after graduating he won the audition for first horn at the A. Belli Lyric Theater in Spoleto with which he performed on two tours in Japan. At the age of 20 he won the audition for section horn at the Teatro alla Scala in Milan where he collaborated for over three years on an annual contract basis. He has collaborated with various institutions and orchestras across Italy including Teatro alla Scala in Milan, La Scala Philharmonic, La Scala Chamber Orchestra, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro San Carlo in Naples, Teatro Massimo Bellini in Catania, Teatro La Fenice in Venice, OSI in Lugano, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Malaysian Philharmonic Orchestra, and Teatro Petruzzelli in Bari. He has performed under the baton of renowned conductors such as G. Prêtre, D. Barenboim, L. Maazel, Z. Metha, P. Boulez, R. Chailly, D. Gatti, G. Dudamel, V. Gergiev, K. Masur, S. Bychkov, Sir Gardiner, A. Pappano, G. Noseda, and Y. Temirkanov. At 19 as the top student of the conservatory he was selected to perform Mozart’s Horn Concerto KV412 with the orchestra of Teatro Massimo Bellini in Catania. He has participated in numerous tours across Europe, Asia, Africa and the USA. He was a member of the ensemble I Corni della Scala. In December 2010 he was invited to participate and was a semifinalist in the audition for section horn at the Berliner Philharmoniker and in 2011 he was chosen by Maestro Zubin Metha in the auditions for the position of second horn at the Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. In 2011 he was the artistic director and creator of the Abreu project called I Giovani… l’altra voce della musica in the province of Catania forming an orchestra of sixty children. In April 2013 he was invited by Alessio Allegrini to join the Human Rights Orchestra at the KKL in Lucerne. Recently he was appointed as the representative of the IHS (International Horn Society) for Italy. He is the founder of the Sicilian Horn Ensemble, the International Horn Festival of Etna, and the creator of the online magazine French Horn Magazine. Currently he is the third horn at the Teatro Massimo Bellini in Catania and since 2015 he has been a professor of horn at the Vincenzo Bellini conservatory in Catania.

Altre informazioni e suggerimenti

Altre informazioni di importanza minore

close

Filtra per attributo

Filtra per prezzo

Filtra per disponibilità

× Ha bisogno di aiuto?